Durata del questionario: 10 minuti



SISTEMI FOTOVOLTAICI INTEGRATI NEGLI EDIFICI STORICI E NEL PAESAGGIO

 

I sistemi fotovoltaici trasformano l’energia solare in elettricità. Possono essere semplicemente applicati oppure integrati in edifici e altre strutture per coprirne i bisogni energetici. Oltre a fornire energia, possono assolvere ad altre funzioni, sostituendo elementi vetrati e opachi per coperture e facciate di edifici, per barriere acustiche stradali, per l’illuminazione di ponti, strade e percorsi, ecc.

Questo questionario si sviluppa nell’ambito del Progetto Interreg Italia – SvizzeraBIPV meets history. Creazione di una catena di valore per il fotovoltaico integrato in architettura nel risanamento energetico del patrimonio costruito storico transfrontaliero”.

Vogliamo comprendere il livello di accettazione generale dei sistemi fotovoltaici integrati negli edifici storici e nel paesaggio, dato che proprio l’accettazione da parte delle persone è un aspetto determinante per lo sviluppo e la diffusione di questa tecnologia.

Per edifici storici intendiamo tutti gli edifici costruiti prima del 1945 che sono testimonianze dell'identità e della storia delle istituzioni pubbliche, collettive o religiose (es. edifici monumentali dotati di pregio, edifici tradizionali che esprimono la cultura di un luogo o di un popolo, edifici costruiti nel XX secolo secondo tecniche del tempo, le opere dell'architettura contemporanea di particolare valore artistico).

Per paesaggio intendiamo tutti i beni che hanno un interesse artistico, naturalistico o storico (es. parchi, giardini, piazze, strade, spazi aperti urbani, i siti minerari di interesse storico od etnoantropologico).